Excerpt for La mia coinquilina by , available in its entirety at Smashwords

This page may contain adult content. If you are under age 18, or you arrived by accident, please do not read further.

La mia coinquilina

A. S. Red

Copyright 2017 by A. S. Red

Smashwords Edition, Licenza d’uso

Questo ebook e concesso in uso per l’intrattenimento personale. Questo ebook non può essere rivenduto o ceduto ad altre persone. Se si desidera condividere questo ebook con un’altra persona, acquista una copia aggiuntiva per ogni destinatario. Se state leggendo questo ebook e non lo avete acquistato per il vostro unico utilizzo, si prega di tornare a Smashwords.com e acquistare la propria copia. Grazie per il rispetto al lavoro di questo autore.

“La pressione parziale dell'ossigeno nei polmoni ha un valore di... la pressione parziale dell'ossigeno... la pressione...” Oh, al diavolo. Sono 10 minuti su questa frase. Controllo il cellulare: sono quasi le 8. Meno male, non ce la facevo più. Chiudo il libro e guardo Marco, seduto davanti a me. Sembra intento a studiare ma noto che i suoi occhi sono fissi su un punto, non scorrono tre le righe del libro che ha davanti.

- Marco, la biblioteca sta per chiudere -

Marco si stropiccia gli occhi e mi guarda con il comprensibile sguardo di chi ha studiato quasi ininterrottamente per 5 ore. Chiude il libro e sbiascica qualche parola impastata. Ci alziamo e ci dirigiamo verso l’uscita della biblioteca.

- Che ne dici di andare a mangiare una pizza? - chiede Marco, d’un tratto risorto. Lo chiede con nonchalance, ma io so che desidera davvero che io dica di sì. So di piacergli ma per me è solo un amico e collega e non potrà mai essere nient’altro. Il motivo, forse, non se lo immagina neanche.

- Mi dispiace, Marco. Ma ho già altri impegni -

Guarda il casco che tengo sottobraccio - Viene a prenderti la tua coinquilina? -


Purchase this book or download sample versions for your ebook reader.
(Page 1 show above.)